Panfocaccia agli aromi

Finalmente riesco a scrivere un nuovo post, è stato un periodo bello pieno ma nonostante gli impegni oggi sono riuscita a ritagliarmi uno spazietto per inaugurare il nuovo look di Ciliegie e Melograni.
Per questa sera ho preparato il panfocaccia, dei panini/focaccine molto carini da farcire in base al gusto di ognuno e soprattutto che spariscono troppo in fretta.
Ecco a voi la ricetta.

panfocaccia

Ingredienti:
1/2 kg di farina
1 cubetto di lievito
1 cucchiaio raso di sale
1 pizzico di zucchero
4/5 cucchiai di evo
acqua qb.
aromi (salvia, rosmarino) qb.

Preparazione:
Sciolgo il lievito in un bicchiere di acqua calda.
Unisco farina, sale e zucchero e li dispongo sul tavolo formando una fontanella quindi verso vi l’olio e l’acqua con il lievito sciolto ed inizio ad impastare.
L’impasto deve essere risultare elastico e appiccicoso quindi aggiungete dell’acqua al fine di ottenere la giusta consistenza, la pasta deve incollarsi alle mani e deve essere difficile toglierla.
Lascio lievitare l’impasto in una ciotola coperta da un canovaccio umido per due ore abbondanti.
Riscaldo il forno alla massima temperatura e, lievitata la pasta, creo delle piccole focaccine ricavate da delle palline di pasta distese lievemente con il mattarello.
In ogni focaccina creo 3 fossette con l’aiuto dell’indice e cospargo d’olio la superficie superiore con l’aiuto del dorso di un cucchiaino. A questo punto su ogni focaccina spolvero i miei aromi e, con il forno a temperatura, inforno lasciando cuocere per circa 15 min, fino a doratura.
Lascio raffreddare fuori dal forno.

Panfocaccia 1

Annunci

Torta Cioccolato e Fragole (festa del papà)

Per la festa del mio papà ho proposto un’accoppiata bomba: cioccolato e fragole!
Una delizia, che ve lo dico a fare!!!

torta fragole e cioccolato
Ingredienti:

150 gr di farina
110 gr di zucchero
50 gr di burro
2 uova
50 gr di cioccolato
30 gr di cacao
1/2 bustina di lievito
1 bicchiere di latte

fragole qb.
marmellata di ciliegie qb.
zucchero qb.

Preparazione:
Sciogliere sul fuoco il cioccolato con il burro e nel frattempo, a parte, sbattere le uova.
Unire e mescolare tra loro gli ingredienti secchi poi, con l’aiuto di una frusta unirvi le uova sbattute, il cioccolato ed il burro fusi.
A poco  a poco, mentre si mescolano gli ingredienti con la frusta al fine di evitare la formazione dei grumi, unire il latte.
Ottenuto un composto omogeneo versarlo in una teglia precedentemente imburrata e metterla in forno preriscaldato a 180° per 25 min.
A parte si prepara la mousse di fragole, le dosi sono molto libere, assaggiate e regolate a vostro piacimento: si tratta di frullare le fragole con la marmellata ed aggiustare di zucchero a seconda delle dosi utilizzate.
Sfruttando la classica prova stecchino a torta cotta occorrerà lasciarla raffreddare per bene dopo di che verrà tagliata in due parallelamente rispetto alla base. Ottenuti due dischi si procede alla farcitura con la mousse ottenuta in precedenza.
Decorare a piacere.

Auguri a tutti i papà!!!

Meringhe Marshmallows(e)

Quando invito qualcuno per il tè non posso non preparare qualcosina di buono ma in frigo c’erano solo 2 uova… Mi si è accesa la lampadina di Archimede e mi sono adoperata per preparare delle carinissime meringhe rosa dal cuore morbido e caramelloso!

Meringa

Ingredienti:
2 albumi
100 gr di zucchero
2 gocce di limone
4 gocce di Alchermes

Preparazione:
Per prima cosa accendo il forno a 100°C.
Monto a neve ben ferma gli albumi con le 2 gocce di limone, ottenuta la giusta consistenza aggiungo lo zucchero poco per volta assieme alle 4 gocce di Alchermes mescolando il tutto sempre con l’aiuto di una frusta elettrica.
Fodero con della carta forno le teglie sulle quali adagerò le meringhe, riempio la sacca da pasticcere del composto ed inizio a disporre sulla carta forno delle meringhe dalle dimensioni medie.
Quando il forno giunge a temperatura inforno e lascio cuocere le meringhe per circa 1 ora e un quarto.
Non aprite il forno durante la cottura perché rischiate che lo sbalzo di temperatura rompa la crosticina superficiale delle meringhe.