Homemade Sushi!

Questa ricetta mi ha dato moltissima soddisfazione, ne sono rimasti tutti contenti e devo dire che per essere del sushi casalingo non era per niente male!!! Per essere precisi si tratta di Maki e siccome non tutti i miei ospiti mangiano il pesce crudo ho utilizzato ingredienti già cotti. Se avete un po’ di tempo a disposizione sperimentate anche voi, è divertente e decisamente gratificante!

sushi1

Ingredienti per 5/6 persone:
650 gr di riso giapponese o carnaroli
1,1 litri d’acqua
7 tappini di aceto di mele
3,5 cucchiai di zucchero
1/2 cucchiaio di sale
1 confezione di alghe nori (10 fogli)
1 scatoletta grande di tonno naturale
1 scatoletta di salmone naturale cotto al vapore
12 pezzi di surimi
1 cetriolo e 1 carota
1 panetto di Philadelphia o formaggio spalmabile

Preparazione:
Per prima cosa è necessario lavare il riso per eliminare l’amido in eccesso, fate più sciacqui fino a che l’acqua risulterà meno torbida, quasi trasparente.
Lessate il riso secondo le quantità indicate e facendo attenzione a non farlo attaccare alla pentola, quando l’acqua sarà stata assorbita e dunque questo sarà cotto potrete spegnere il fuoco. Controllate la cottura e fate in modo che il riso risulti al dente quando andrete a toglierlo dal fornello.
A questo punto lasciatelo raffreddare lontano dai fuochi girando di tanto in tanto per accelerare il processo.
Nel frattempo unite in un pentolino l’aceto di mele allo zucchero e al sale, mettete sul fuoco e con fiamma bassa fate sciogliere lo zucchero e il sale.
Quando il riso si sarà freddato versatevi il contenuto del pentolino e girate di modo che tutto il riso possa prendere sapore. Assaggiate sempre e aggiustate a seconda del vostro gusto, nel caso lo vogliate più deciso aggiungete altro aceto seguendo il procedimento prima descritto.
Eccoci dunque alla parte divertente. Armatevi di una stuoietta in bambù (o in alternativa di pellicola trasparente stando sempre attenti a non bagnarla nel processo di lavorazione) e di una ciotolina con dell’acqua per potervi bagnare le mani.
Disponete il foglio d’alga sul bambù o sulla pellicola, bagnatevi le mani e prendete dei pugnetti di riso che con le mani bagnate stenderete sulla superficie dell’alga pressando. Attenzione a non rendere troppo bagnato il riso e a lasciare libero per circa un centimetro il bordo superiore della vostra alga, servirà per sigillare la chiusura.
Disposto il riso si farcisce, noi abbiamo preparato 3 diversi tipi di maki: cetriolo surimi e formaggio; cetriolo tonno e formaggio, carota salmone e formaggio. Ovviamente sbizzarritevi!
Disponete la farcitura distanziandola di almeno un paio di cm dal bordo inferiore dell’alga ricoperta dal riso e procedete arrotolando. Per arrotolare rigirate il bordo inferiore sulla farcitura aiutandovi con le dita per mantenerla in posizione. Utilizzate durante questa operazione sempre la stuoia altrimenti con il contatto diretto delle mani sull’alga rischiate di rompere il rotolo. Ad ogni giro pressate e arrivati all’ultimo giro prima di chiudere il rotolo inumidite il lembo di alga che avete lasciato privo del riso, in tal modo arrotolando anche l’ultima parte riuscirete a sigillare il tutto.
Per tagliare il rotolo ottenuto utilizzate un coltello non seghettato, liscio e prima di affettare il rotolo inumiditelo.
Ecco ottenuti i vostri Maki! Il procedimento è un po’ laborioso ma vi divertirete e ne rimarrete soddisfatti!!!
Accompagnate con salsa di soia o wasabi!

sushi

Annunci

4 pensieri su “Homemade Sushi!

    • Lo sono!!! Consiglio veramente di provare a farli almeno una volta, è una ricetta davvero simpatica, l’unica cosa alla quale occorre prestare un pochino di attenzione in più è il riso, quando si lavora sull’alga non deve rimanere troppo bagnato. Grazie mille per il complimento!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...